Noto Antica

[myflash=notoantica]
Si trova a 9 km ca a nord-ovest da Noto. Lungo la strada che conduce al luogo ove sorgeva la città vecchia, un’indicazione segnala l’Eremo di S. Corrado fuori le Mura, immerso nel verde. Vicino al santuario, settecentesco, si può visitare la grotta ove, nel XIV sec. visse il santo. Riprendendo la strada si incontra poi il Santuario di S. Maria della Scala. All’interno, alle spalle del fonte battesimale, si trova un bell’arco in stile arabo-normanno. Poco più avanti si giunge al sito ove sorgeva Noto prima del terribile terremoto deI 1693. L’antica città si sviluppava lungo il crinale dell’Alveria, chiusa tra due profonde gole che rendevano il sito facilmente difendibile. Attraverso la Porta Aurea ci si addentra fra le strade, un tempo gremite di gente ed ora immerse nella vegetazione, in un suggestivo percorso segnato da pochi ruderi che sbucano tra gli arbusti.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *